MEDICINA GENERALE

Crediti: 
3
Anno accademico di offerta: 
2020/2021
Responsabile della didattica: 
Settore scientifico disciplinare: 
MEDICINA INTERNA (MED/09)
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Attività formativa padre: 

Obiettivi formativi

Il corso di Medicina Generale si inserisce nell’Insegnamento o Corso integrato di Medicina I.
Il corso ha l’obiettivo di consentire allo studente di conoscere e di comprendere elementi essenziali di eziologia, patogenesi, sintomatologia, diagnostica e cura delle principali patologie di interesse internistico generale, anche allo scopo di consentire allo studente capacità di utilizzare la conoscenza e la comprensione acquisita nell’individuare i problemi del paziente connessi alla condizione di persona affetta da patologia di interesse internistico generale e di preparare un piano assistenziale adeguato.

Prerequisiti

Conoscenza della fisiologia, della patologia generale.

Contenuti dell'insegnamento

Approccio clinico sistematico al paziente internistico. Accettazione, esame clinico, impostazione degli esami laboratoristici e strumentali e loro corretto uso; iter diagnostico e terapeutico. Impostazione del follow-up. Rapporti con il paziente e i fSystematicamigliari. Integrazione e coordinazione nella struttura ospedaliera.

Programma esteso

Programma del corso di Medicina Generale. Sintomatologia generale:
• Il sensorio
• La facies
• Il decubito
• La cute e le sue alterazioni
• La febbre e le modificazioni indotte dallo stato febbrile sui vari organi ed apparati.
Malattie dei vari organi e apparati: Malattie dell'apparato respiratorio:
• Manifestazioni Cliniche: alterazioni del respiro, il dolore toracico acuto e cronico, la tosse, l’espettorato, emoftoe ed emottisi, la cianosi, l'ippocratismo digitale.
• Metodi di indagine: laboratorio, diagnostica per immagini, valutazione funzionale, endoscopia, tecniche per ottenere materiale biologico.
• Versamenti pleurici e pneumotorace
• Quadri Clinici Principali: BPCO, Polmoniti.
Malattie dell'apparato cardiovascolare:
• Sintomatologia generale delle malattie del cuore: affaticabilità ed astenia, disturbi respiratori, cianosi, palpitazioni, dolore toracico, edemi, alterazioni della diuresi, sincope.
• Indagini strumentali: ECG, Radiografia standard del torace, ECG da sforzo, ECG dinamico, Ecocardiografia transtoracica e transesofagea, TC, RMN, PET, Cateterismo cardiaco.
• Ipertensione arteriosa primitiva e secondaria: valutazione diagnostica.
• Quadri Clinici Principali: Cardiopatia ischemica, Aritmie, Malattie valvolari, Versamenti pericardici, Scompenso cardiaco, Shock.
Malattie dell'apparato digerente
• Sintomatologia generale delle malattie dell’apparato digerente (nausea e vomito; stipsi; diarrea, malassorbimento; dispepsia; disfagia; odinofagia; pirosi; dolore esofageo; dolore addominale; emorragie digestive).
• Indagini diagnostiche in gastroenterologia (endoscopia, diagnostica per immagini: radiologia, ecografia, ecoendoscopia, TAC, RMN; esami scintigrafici; manometria)
• Principali Quadri Clinici: Gastriti, Ulcera peptica, Malattia infiammatoria cronica. Malattie del fegato
• Sintomatologia generale: Ittero, Ascite, Edema, manifestazioni cutanee, Foetor hepaticus, alterazioni dello stato di coscienza.
Semeiotica funzionale del fegato: laboratorio (indici di funzionalità parenchimale, di citolisi, di colestasi, di flogosi).
• Indagini diagnostiche in epatologia: ecografia, TAC, RMN, scintigrafia, laparoscopia e agobiopsia.
• Principali Quadri Clinici: Epatiti Acute e Croniche, Cirrosi epatica
Malattie del pancreas esocrino
• Sintomatologia generale delle malattie acute e croniche del pancreas.
• Valutazione di laboratorio, strumentale e per immagini.
• Principali Quadri Clinici: Pancreatiti acute e croniche.
Malattie del sangue, del sistema linfatico e della milza:
• Sintomatologia generale: Le grandi sindromi ematologiche: anemica, poliglobulica, neutropenica, emorragica piastrinopenica, da grande milza, linfoadenomegalica.
• Valutazione clinica, di laboratorio e strumentale.
• Principali Quadri Clinici: Anemie, Disordini mieloproliferativi e Linfoproliferativi, Piatrinopenie.
Malattie del sistema immunitario, del connettivo, allergie
• Concetti generali
Malattie dell’osso:
• Concetti generali delle principali malattie metaboliche dell’osso.
• Diagnostica di laboratorio e strumentale delle malattie dell’osso.
Malattie endocrine
• Semeiotica fisica e segni clinici delle principali malattie del sistema ipotalamo- ipofisario, dell'ipofisi anteriore e posteriore, della tiroide, della corticale e della midollare del surrene, dei testicoli e dell’ovaio.
• Semeiotica fisica e segni clinici delle principali malattie del metabolismo: dislipidemie, diabete mellito, gotta.
• Principali Quadri Clinici: Acromegalia, Diabete Insipido, Iper- ed Ipotiroidismo, Gozzo, Tiroiditi, Nodulo Tiroideo, Sindrome e Malattia di Cushing, Feocromocitoma, Diabete Mellito, Dislipidemie
Malattie del rene e delle vie urinarie
• Principali segni clinici delle malattie dei reni.
• Valutazione di laboratorio, strumentale e radiologica (esame delle urine, esami della funzione renale, diagnostica per immagini, biopsia renale).
• Principali Quadri Clinici: Nefropatie glomerulari, tubulo-interstiziali e vascolari. Infezioni delle vie urinarie e calcolosi renale. Insufficienza renale

Bibliografia

Medicina Interna - Renato Massini - 3^ Edizione - McGraw - Hill
Manuale di Medicina Interna - Ranuccio Nuti - Edizioni Minerva Medica

Metodi didattici

Il corso sarà svolto tramite lezioni frontali sia in presenza (in aula) che in telepresenza (in sincrono-streaming) mediante il supporto della piattaforma Teams. In tal modo verrà preservata la possibilità di interagire in tempo reale con il Docente sia in presenza che a distanza.
Le lezioni si svolgeranno con ausilio di materiale iconografico raccolto in presentazioni che saranno messe a disposizione degli studenti sulla piattaforma Elly (https://elly2020.medicina.unipr.it/).

Le lezioni frontali comprenderanno l'eziopatogenesi, la fisiopatologia clinica e la diagnostica delle principali patologie dei vari organi ed apparati. Inoltre verranno svolte attività cliniche al letto del paziente ricoverato.

Modalità verifica apprendimento

L'esame orale verterà sui principali aspetti ezio-patologici e clinici delle principali patologie dei vari organi ed apparati. Lo studente inoltre dovrà discutere in maniera critica e finalizzata come raggiungere una diagnosi ed una terapia. Questo permetterà di valutare sia le conoscenze acquisite dallo studente sia e soprattutto la sua capacità di ragionamento clinico.

Qualora a causa del perdurare dell'emergenza sanitaria fosse necessario adottare la modalità a distanza per gli esami di profitto, si procederà come segue:
interrogazioni orali a distanza, mediante la piattaforma Teams (guida http://selma.unipr.it/).
Gli Studenti con DSA/BSE devono preventivamente contattare Le Eli-che: supporto per studenti con disabilità, D.S.A., B.E.S. (https://sea.unipr.it/it/servizi/le-eli-che-supporto-studenti-con-disabil...)