CHIRURGIA GENERALE

Docenti: 
Crediti: 
3
Anno accademico di offerta: 
2020/2021
Responsabile della didattica: 
Settore scientifico disciplinare: 
CHIRURGIA GENERALE (MED/18)
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Attività formativa padre: 

Obiettivi formativi

Il corso di Chirurgia Generale si inserisce nell’Insegnamento o Corso integrato di Clinica Chirurgica.
Il corso ha l’obiettivo di consentire allo studente di conoscere e di comprendere elementi essenziali di eziologia, patogenesi, sintomatologia, diagnostica e cura delle principali situazioni patlogiche di interesse chirurgico generale, anche allo scopo di consentire allo studente capacità di utilizzare la conoscenza e la comprensione acquisita nell’individuare i problemi del paziente connessi alla condizione di persona affetta da patologia di interesse chirurgico generale e di preparare un piano assistenziale adeguato.
RISULTATI DELL’APPRENDIMENTO
Lo studente al termine del corso, utilizzando le conoscenze di anatomia, biologia, fisiologia, patologia generale e psicologia già acquisite in precedenza dovrà dimostrare conoscenze e capacità di comprensione circa :
- i fenomeni fisiopatologici che sono alla base di eventi connessi alla patologia chirurgica ed all’intervento chirurgico quali la febbre, lo stress, lo shock, i processi di guarigione delle ferite
- le più frequenti complicazioni cui può andare incontro il paziente chirurgico ed i principali fattori di rischio di complicazioni postoperatorie
- le cause e le conseguenze delle principali sindromi di interesse chirurgico quali l’occlusione, la peritonite le emorragie digestive
- le cause e le conseguenze delle principali patologie d’organo di interesse chirurgico
Lo studente inoltre, applicando la conoscenza e la comprensione acquisite, dovrà essere in grado, anche collaborando con altri professionisti, di
- contribuire alla prevenzione delle complicanze cui può andare incontro il paziente affetto da patologia chirurgica generale
- individuare i problemi connessi alla patologia chirurgica da cui il paziente è affetto
- preparare un piano assistenziale adeguato

Prerequisiti

conoscenze di anatomia, fisiologia e patologia generale

Contenuti dell'insegnamento

Le prime lezioni riguardano argomenti di carattere generale quali il rischio operatorio e la sua prevenzione, la risposta dell’organismo a fattori esterni che ostacolano l’omeostasi quali lo stress e lo shock, le infezioni e la guarigione delle ferite.
La seconda parte del corso è rivolta alla trattazione degli elementi basilari di eziologia, diagnosi e terapia delle più frequenti patologie chirurgiche d’organo.
La terza parte del corso tratta dell’eziologia e della fisiopatologia delle più importanti sindromi di interesse chirurgico quali l’occlusione intestinale, le peritoniti, le emorragie ed i traumi.

Programma esteso

• rischio operatorio
• la risposta biologica agli eventi traumatici (lo stress)
• aspetti chirurgici dello shock
• termoregolazione e febbre
• infezioni in chirurgia
• ferite
• patologia dell'esofago
• malattia diverticolare del colon
• tumori del colon
• noduli della mammella
• colelitiasi e pancreatiti
• emorragie ed emostasi
• peritoniti
• occlusione intestinale
• politrauma.
• traumi addominali
• ischemia e infarto intestinali

Bibliografia

Alloni R, Destrebecq A, Gianotti L, Poma S. Infermieristica Clinica in Chirurgia. Hoepli, Milano

Metodi didattici

lezioni frontali con l’utilizzo di supporti audiovisivi e discussione in aula con gli studenti.
I moduli sugli argomenti "ferite" , "infezioni in chirurgia" , "Addome acuto", "Occlusioni intestinali" e "Peritoniti"sono trattati in forma di didattica online

Modalità verifica apprendimento

L’accertamento del raggiungimento degli obiettivi previsti dal corso prevede un esame orale e sarà preceduto da un test di autovalutazione a fine corso. L'esame finale ediante domande riguardanti i contenuti del corso verrà accertato se lo studente ha raggiunto l’obiettivo della conoscenza e della comprensione dei contenuti. Mediante domande riguardanti strategie di prevenzione e di preparazione di un piano assistenziale verrà accertato se lo studente ha raggiunto l’obiettivo di applicare le conoscenze acquisite

Altre informazioni

no