INTRODUZIONE ALL'USO DELLE FONTI E DELLE BANCHE DATI

Docenti: 
Crediti: 
1
Sede: 
Parma Azienda USL
Anno accademico di offerta: 
2020/2021
Responsabile della didattica: 
Settore scientifico disciplinare: 
STATISTICA MEDICA (MED/01)
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Lingua di insegnamento: 

ITALIANO

Attività formativa padre: 

Obiettivi formativi

Al termine del corso, lo studente dovrebbe essere capace di:
- leggere e comprendere la natura e la struttura di un articolo scientifico;
- utilizzare i cataloghi bibliotecari in uso presso il nostro ateneo;
- programmare ed effettuare ricerche semplici e complesse con Pubmed e CINAHL;
- preparare citazioni bibliografiche per documenti scientifici;
- conoscere altri strumenti per la ricerca presenti in ateneo.

Prerequisiti

Nessuno.

Contenuti dell'insegnamento

Principi di Evidence Based Nursing (EBN) and Evidence Based Practice (EBP). Brevi cenni storici sulla nascita dei periodici in medicina. I documenti primari. Riviste e periodici scientifici: struttura, tipologia e rilevanza di articoli presenti nei periodici scientifici. Perché e come si pubblica un articolo scientifico. L’importanza delle riviste scientifiche e degli articoli in esso pubblicati: impact factor. La bibliografia di un articolo scientifico e la citazione bibliografica. La biblioteca biomedica nel passato e oggi. Cataloghi e repertori bibliografici. Banca dati e sua struttura. Cosa è l’OPAC e l’OPAC di UNIPR: OPAC SEBINA YOU. Formati in cui è possibile reperire un articolo scientifico. SFX – Catalogo dei periodici presso UNIPR. Guida all’utilizzo del VPN. Le principali banche dati in medicina. Struttura di Pubmed. Come condurre una ricerca bibliografica: le fasi della ricerca bibliografica. Sintassi di interrogazione ed operatori Booleani. Il linguaggio di interrogazione. Ricerca libera e ricerca per campi in Pubmed. MeSH: Medical Subject Headings ed esempi su Pubmed. I filtri Principi di Evidence Based Nursing (EBN) and Evidence Based Practice (EBP). Brevi cenni storici sulla nascita dei periodici in medicina. I documenti primari. Riviste e periodici scientifici: struttura, tipologia e rilevanza di articoli presenti nei periodici scientifici. Perché e come si pubblica un articolo scientifico. L’importanza delle riviste scientifiche e degli articoli in esso pubblicati: impact factor. La bibliografia di un articolo scientifico e la citazione bibliografica. La biblioteca biomedica nel passato e oggi. Cataloghi e repertori bibliografici. Banca dati e sua struttura. Cosa è l’OPAC e l’OPAC di UNIPR: OPAC SEBINA YOU. Formati in cui è possibile reperire un articolo scientifico. SFX – Catalogo dei periodici presso UNIPR. Guida all’utilizzo del VPN. Le principali banche dati in medicina. Struttura di Pubmed. Come condurre una ricerca bibliografica: le fasi della ricerca bibliografica. Sintassi di interrogazione ed operatori Booleani. Il linguaggio di interrogazione. Ricerca libera e ricerca per campi in Pubmed. MeSH: Medical Subject Headings ed esempi su Pubmed. I filtri metodologici. Ricerca bibliografica in Cinahl. Banche dati e riviste secondarie. Cenni sulle revisioni sistematiche e sulla meta-analisi. Altre banche dati presenti in ateneo: Scopus, Sciencedirect and Web of Science (WOS). Il ricercatore italiano nel panorama internazionale: Indicatori di produttività dei ricercatori scientifici in Italia, citazioni e H-index. ORCID. La banca dati della ricerca in ateneo: Guida alla consultazione di IRIS.e sulla meta-analisi. Altre banche dati presenti in ateneo: Scopus, Sciencedirect and Web of Science (WOS). Il ricercatore italiano nel panorama internazionale: Indicatori di produttività dei ricercatori scientifici in Italia, citazioni e H-index. ORCID. La banca dati della ricerca in ateneo: Guida alla consultazione di IRIS.

Programma esteso

Si vedano i Contenuti.

Bibliografia

Le diapositive, che verranno fornite su Elly mano a mano che verranno fatte le lezioni, sono sufficienti per preparare l'esame.

Metodi didattici

Durante le lezioni frontali verranno illustrati e commentati gli argomenti contenuti nel programma del modulo. Al termine della teoria relativa ad ogni argomento seguiranno esempi e simulazioni che ne illustreranno l’applicazione pratica mediante web. Molti termini tecnici verranno riportati sia in Italiano che in Inglese, in modo che lo studente possa autonomamente utilizzare i cataloghi e le banche dati presentate durante il corso. Compatibilmente con il numero di studenti, è possibile che vengano effettuate brevi esercitazioni perché gli studenti possano mettere in pratica le lezioni frontali.
Il corso sarà svolto tramite lezioni frontali probabilmente sia in presenza (in aula) che in telepresenza (in sincrono-streaming) mediante il supporto della piattaforma Teams, in base alla condizione dell’emergenza Covid-19.

Modalità verifica apprendimento

L'accertamento del raggiungimento degli obiettivi previsti dal modulo prevede una prova scritta complessiva per tutto il corso integrato (30 domande a risposta multipla), consistente principalmente in quesiti su argomenti trattati nel corso. Il voto, in trentesimi, è la media pesata in base al numero di crediti con i voti degli altri moduli del corso integrato. Se verranno effettuate esercitazioni, lo studente dovrà compilare on-line brevi quiz di apprendimento.
Qualora l'emergenza sanitaria dovesse perdurare, si adotterà la modalità a distanza per gli esami di profitto.

Altre informazioni

no