TIROCINIO I ANNO

Crediti: 
15
Sede: 
Parma Azienda USL
Anno accademico di offerta: 
2020/2021
Responsabile della didattica: 
GOTRI LUCIA
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Lingua di insegnamento: 

italiano

L'insegnamento è suddiviso nei seguenti moduli didattici: 

Obiettivi formativi

Lo studente deve essere in grado di :
1) adempiere alle responsabilità relative al proprio ruolo:
rispettare gli obblighi del tirocinio
non essere selettivo nelle attività
portare a termine i lavori affidati
informarsi o chiedere aiuto prima di iniziare attività non conosciute
2) riconoscere la struttura in cui è collocato e le diverse figure professionali:
individuare l’unità operativa e il dipartimento di riferimento
individuare le caratteristiche strutturali dell’unità operativa
riconoscere le diverse figure professionali ed i loro ruoli
3) operare rispettando diritti e ruoli:
rispettare i diritti della persona e dei suoi famigliari
rispettare il ruolo delle altre figure professionali e collaborare con esse
dare informazioni con sollecitudine e cortesia
usare un linguaggio chiaro ed adeguato alle diverse situazioni
rispettare la privacy

4) leggere, comprendere, raccogliere e riferire dati in base al processo di nursing
leggere e comprendere le informazioni riportate nella consegna o nella scheda infermieristica
raccogliere ed annotare i dati sulla cartella clinica, nello spazio riservato agli infermieri
raccogliere ed annotare i dati oggettivi e soggettivi della persona, rispetto alle diverse attività di vita
individuare le diagnosi infermieristiche
individuare i possibili interventi assistenziali, rispetto alle diverse diagnosi inf.

5) applicare comportamenti adeguati per la prevenzione delle infezioni ospedaliere
eseguire il lavaggio sociale e/o antisettico e/o alcolico delle mani, in base alle necessità
applicare i concetti di pulizia, antisepsi, disinfezione e sterilizzazione
utilizzare i diversi tipi di D.P.I. ( dispositivi di protezione individuale)
medicare una ferita
individuare le tipologie di pazienti più esposti alle infezioni
6) attuare interventi assistenziali congruenti alle capacità della persona:
informarsi della patologia della persona anche se non affrontata teoricamente
attuare gli interventi nei tempi dovuti
sostituirsi o aiutare la persona nello svolgimento delle attività di vita
attuare gli interventi in modo consapevole ( conoscere i motivi degli interventi e le possibili conseguenze)
preparare, utilizzare e riporre il materiale pronto all’uso
utilizzare i locali ed i materiali idonei alle varie situazioni

7) soddisfare i bisogni di igiene ed abbigliamento della persona:
rifacimento del letto non occupato
rifacimento letto occupato
igiene totale
igiene parziale
taglio unghie
8) soddisfare il bisogno di mobilizzazione della persona:
aiutare la persona : ad assumere la posizione seduta nel letto, ad assumere la posizione in poltrona nella deambulazione nella mobilizzazione a letto
utilizzare gli ausili necessari
9) soddisfare il bisogno di respirazione e di controllo della temperatura

rilevare: la frequenza respiratoria, il tipo di respiro, le caratteristiche del polso, la frequenza cardiaca, la pressione arteriosa, la temperatura ascellare e rettale,
eseguire l’ E.C.G.
10) soddisfare il bisogno dell’alimentazione
riconoscere le principali diete
aiutare la persona nella preparazione ed assunzione del pasto
11) soddisfare il bisogno relativo alla eliminazione urinaria e fecale
raccogliere e misurare la diuresi
riconoscere le principali alterazioni della diuresi, delle urine, della minzione
riconoscere le alterazioni della funzione fecale
applicare gli ausili favorenti l’eliminazione
12) attuare l’accertamento alla persona presa in carico
rilevare sistematicamente e classificare i dati oggettivi e soggettivi
formulare le diagnosi infermieristiche reali e potenziali

Prerequisiti

lo studente deve aver superato positivamente le verifiche teorico/pratiche dei laboratorio clinico 1° anno e il laboratorio delle attività di base

Contenuti dell'insegnamento

Le attività di tirocinio sono finalizzate a far acquisire allo studente le competenze specifiche previste dal profilo professionale.

Programma esteso

lo studente deve essere in grado di :
1) adempiere alle responsabilità relative al proprio ruolo:
rispettare gli obblighi del tirocinio
non essere selettivo nelle attività
portare a termine i lavori affidati
informarsi o chiedere aiuto prima di iniziare attività non conosciute
2) riconoscere la struttura in cui è collocato e le diverse figure professionali:
individuare l’unità operativa e il dipartimento di riferimento
individuare le caratteristiche strutturali dell’unità operativa
riconoscere le diverse figure professionali ed i loro ruoli
3) operare rispettando diritti e ruoli:
rispettare i diritti della persona e dei suoi famigliari
rispettare il ruolo delle altre figure professionali e collaborare con esse
dare informazioni con sollecitudine e cortesia
usare un linguaggio chiaro ed adeguato alle diverse situazioni
rispettare la privacy

4) leggere, comprendere, raccogliere e riferire dati in base al processo di nursing
leggere e comprendere le informazioni riportate nella consegna o nella scheda infermieristica
raccogliere ed annotare i dati sulla cartella clinica, nello spazio riservato agli infermieri
raccogliere ed annotare i dati oggettivi e soggettivi della persona, rispetto alle diverse attività di vita
individuare le diagnosi infermieristiche
individuare i possibili interventi assistenziali, rispetto alle diverse diagnosi inf.

5) applicare comportamenti adeguati per la prevenzione delle infezioni ospedaliere
eseguire il lavaggio sociale e/o antisettico e/o alcolico delle mani, in base alle necessità
applicare i concetti di pulizia, antisepsi, disinfezione e sterilizzazione
utilizzare i diversi tipi di D.P.I. ( dispositivi di protezione individuale)
medicare una ferita
individuare le tipologie di pazienti più esposti alle infezioni
6) attuare interventi assistenziali congruenti alle capacità della persona:
informarsi della patologia della persona anche se non affrontata teoricamente
attuare gli interventi nei tempi dovuti
sostituirsi o aiutare la persona nello svolgimento delle attività di vita
attuare gli interventi in modo consapevole ( conoscere i motivi degli interventi e le possibili conseguenze)
preparare, utilizzare e riporre il materiale pronto all’uso
utilizzare i locali ed i materiali idonei alle varie situazioni

7) soddisfare i bisogni di igiene ed abbigliamento della persona:
rifacimento del letto non occupato
rifacimento letto occupato
igiene totale
igiene parziale
taglio unghie
8) soddisfare il bisogno di mobilizzazione della persona:
aiutare la persona : ad assumere la posizione seduta nel letto, ad assumere la posizione in poltrona nella deambulazione nella mobilizzazione a letto
utilizzare gli ausili necessari
9) soddisfare il bisogno di respirazione e di controllo della temperatura

rilevare: la frequenza respiratoria, il tipo di respiro, le caratteristiche del polso, la frequenza cardiaca, la pressione arteriosa, la temperatura ascellare e rettale,
eseguire l’ E.C.G.
10) soddisfare il bisogno dell’alimentazione
riconoscere le principali diete
aiutare la persona nella preparazione ed assunzione del pasto
11) soddisfare il bisogno relativo alla eliminazione urinaria e fecale
raccogliere e misurare la diuresi
riconoscere le principali alterazioni della diuresi, delle urine, della minzione
riconoscere le alterazioni della funzione fecale
applicare gli ausili favorenti l’eliminazione
12) attuare l’accertamento alla persona presa in carico
rilevare sistematicamente e classificare i dati oggettivi e soggettivi
formulare le diagnosi infermieristiche reali e potenziali

Bibliografia

R.Craven,C.Hirnle,C.M.Henshaw"Principi fondamentali dell'assistenza infermieristica"Casa Editrice Ambrosiana.
L.J.Carpenito " Diagnosi Infermieristiche,Casa Editrice Ambrosiana.

Metodi didattici

Tutoraggio in rapporto 1:1 ( uno studente affiancato a un tutor clinico), esperienze di peer to peer tutoring.

Modalità verifica apprendimento

Lo studente dovrà presentare un piano di assistenza riguardante un caso clinico osservato in tirocinio ( cartella infermieristica didattica). Gli obiettivi del 1 anno di corso sono riferiti alla fase di accertamento infermieristico e raccolta dati e individuazione di due diagnosi infermieristiche.

Altre informazioni

Frequenza obbligatoria per complessive 300 ore da svolgere in strutture convenzionate. gli obiettivi sono legati all'assistenza infermieristica di base e all'accertamento della persona assistita.