SEMEIOTICA NELL'INFERMIERISTICA

Docenti: 
CASUBOLO CRISTINA
ROMANO RITA
Crediti: 
2
Sede: 
Parma Azienda Ospedaliero-Universitaria
Anno accademico di offerta: 
2020/2021
Responsabile della didattica: 
CASUBOLO CRISTINA
Settore scientifico disciplinare: 
SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE (MED/45)
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Attività formativa padre: 

Obiettivi formativi

Obiettivi formativi del corso:
Il corso ha l’obiettivo di fornire allo studente, le competenze necessarie per la valutazione dello stato di salute generale del paziente. Tali competenze verranno acquisite mediante l’apprendimento di metodologie, quali:
• accertamento infermieristico che permette la definizione ed il riconoscimento di segni e sintomi di una malattia
• l’osservazione dei bisogni nei suoi dati di normalità e di alterazione e l’osservazione dei bisogni correlati (Dimensioni: biofisiologica, psicosociovaloriale, etc )

Contenuti dell'insegnamento

Il corso ha l’obiettivo di consentire allo studente di conoscere e di comprendere attraverso lezioni teoriche e pratiche interattive:
• L'importanza della semeiotica nell'infermieristica
 Semeiotica nell’infermieristica
 SIGNIFICATO: Semeiotica - sintomo - segno
 Modello (medico) dei sistemi corporei
 La semeiotica e la valutazione della persona
 Raccolta dei dati e tipologie di dati e osservazione (i livelli di osservazione)
 I metodi/approcci della Semeiotica o valutazione della persona: Ispezione, palpazione, percussione, auscultazione
• Valutazione infermieristica del bisogno: Il movimento
o Dimensione biofisiologica del bisogno
o Osservare la dimensione biofisiologica dei bisogni correlati
o Osservare la dimensione psicosociovaloriale del bisogno
• Valutazione infermieristica del bisogno: integrità tissutale
o Dimensione biofisiologica del bisogno
o Osservare la dimensione biofisiologica dei bisogni correlati
• Valutazione infermieristica del bisogno: Cura di sé
o Osservare la dimensione biofisiologica del bisogno
o Osservare la dimensione biofisiologica dei bisogni correlati
o Osservare la dimensione psicosociovaloriale dei bisogni correlati
• Valutazione infermieristica del bisogno: Nutrizione
o Osservare la dimensione biofisiologica del bisogno nutrizione
o Osservare la dimensione biofisiologica dei bisogni correlati
o Dimensione psicosociovaloriale del bisogno legato allo stato di nutrizione
o Osservare il disturbo da alimentazione incontrollata o Binge Eating Disorder (BED)
• Valutazione infermieristica del bisogno: sicurezza
o Concetti di pericolo, danno, rischio
o Due principali domini: Sicurezza fisica e Sicurezza psicologica e sociale
o Osservare la dimensione biofisiologica del bisogno
o Osservare la dimensione psicosociovaloriale del bisogno
o Osservare la dimensione biofisiologica dei bisogni correlati
o Osservare la dimensione psicosociovaloriale dei bisogni correlati
• Valutazione infermieristica del bisogno: Rischio di caduta
o Identificazione dei fattori di rischio
o Fattori di rischio intrinseci : alterazioni fisiologiche legate all’età
o Fattori di rischio intrinseci: condizioni patologiche
o Fattori di rischio estrinseci

Bibliografia

Testi di riferimento:
 Giovanna Artioli, Patrizia Copelli, Chiara Foà, Rachele La Sala., VALUTAZIONE INFERMIERISTICA DELLA PERSONA ASSISTITA - approccio integrato, Poletto Editore, 2016
 AAVV.; Manuale di segni e sintomi (quarta edizione), Piccin, 2010

Metodi didattici

Metodi didattici :
• Lezioni frontali interattive

Modalità verifica apprendimento

Modalità verifica apprendimento:
L’accertamento del raggiungimento degli obiettivi previsti dal corso prevede un esame scritto. Mediante domande riguardanti i contenuti del corso, verrà accertato se lo studente ha raggiunto l’obiettivo della conoscenza e della comprensione dei contenuti.

Altre informazioni

Il corso di Semeiotica dell’Infermieristica si inserisce nell’Insegnamento o Corso integrato di Infermieristica Generale II