TIROCINIO PROFESSIONALIZZANTE I ANNO

Crediti: 
10
Sede: 
Parma Azienda Ospedaliero-Universitaria
Anno accademico di offerta: 
2020/2021
Responsabile della didattica: 
LA SALA RACHELE
Settore scientifico disciplinare: 
SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE (MED/45)
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Lingua di insegnamento: 

ITALIANO

Attività formativa padre: 

Obiettivi formativi

Lo studente deve essere in grado di :1) adempiere alle responsabilità relative al proprio ruolo:rispettare gli obblighi del tirocinio non essere selettivo nelle attivitàportare a termine i lavori affidatiinformarsi o chiedere aiuto prima di iniziare attività non conosciute 2) riconoscere la struttura in cui è collocato e le diverse figure professionali:individuare l’unità operativa e il dipartimento di riferimentoindividuare le caratteristiche strutturali dell’unità operativariconoscere le diverse figure professionali ed i loro ruoli3) operare rispettando diritti e ruoli:rispettare i diritti della persona e dei suoi famigliaririspettare il ruolo delle altre figure professionali e collaborare con esse dare informazioni con sollecitudine e cortesiausare un linguaggio chiaro ed adeguato alle diverse situazionirispettare la privacy4) leggere, comprendere, raccogliere e riferire dati in base al processo di nursingleggere e comprendere le informazioni riportate nella consegna o nella scheda infermieristicaraccogliere ed annotare i dati sulla cartella clinica, nello spazio riservato agli infermieriraccogliere ed annotare i dati oggettivi e soggettivi della persona, rispetto alle diverse attività di vitaindividuare le diagnosi infermieristicheindividuare i possibili interventi assistenziali, rispetto alle diverse diagnosi inf.5) applicare comportamenti adeguati per la prevenzione delle infezioni ospedaliereeseguire il lavaggio sociale e/o antisettico e/o alcolico delle mani, in base alle necessitàapplicare i concetti di pulizia, antisepsi, disinfezione e sterilizzazioneutilizzare i diversi tipi di D.P.I. ( dispositivi di protezione individuale)medicare una feritaindividuare le tipologie di pazienti più esposti alle infezioni6) attuare interventi assistenziali congruenti alle capacità della persona:informarsi della patologia della persona anche se non affrontata teoricamente attuare gli interventi nei tempi dovutisostituirsi o aiutare la persona nello svolgimento delle attività di vitaattuare gli interventi in modo consapevole ( conoscere i motivi degli interventi e le possibili conseguenze)preparare, utilizzare e riporre il materiale pronto all’usoutilizzare i locali ed i materiali idonei alle varie situazioni7) soddisfare i bisogni di igiene ed abbigliamento della persona:rifacimento del letto non occupato rifacimento letto occupatoigiene totale igiene parzialetaglio unghie8) soddisfare il bisogno di mobilizzazione della persona:aiutare la persona : ad assumere la posizione seduta nel letto, ad assumere la posizione in poltrona nella deambulazione nella mobilizzazione a letto utilizzare gli ausili necessari9) soddisfare il bisogno di respirazione e di controllo della temperaturarilevare: la frequenza respiratoria, il tipo di respiro, le caratteristiche del polso, la frequenza cardiaca, la pressione arteriosa, la temperatura ascellare e rettale, eseguire l’ E.C.G.10) soddisfare il bisogno dell’alimentazionericonoscere le principali dieteaiutare la persona nella preparazione ed assunzione del pasto11) soddisfare il bisogno relativo alla eliminazione urinaria e fecaleraccogliere e misurare la diuresiriconoscere le principali alterazioni della diuresi, delle urine, della minzionericonoscere le alterazioni della funzione fecaleapplicare gli ausili favorenti l’eliminazione12) attuare l’accertamento alla persona presa in carico rilevare sistematicamente e classificare i dati oggettivi e soggettiviformulare le diagnosi infermieristiche reali e potenziali

Prerequisiti

lo studente deve aver superato positivamente le verifiche teorico/pratiche dei laboratorio clinico 1° anno e il laboratorio delle attività di base

Contenuti dell'insegnamento

Le attività di tirocinio sono finalizzate a far acquisire allo studente le competenze specifiche previste dal profilo professionale.

Programma esteso

lo studente deve essere in grado di :1) adempiere alle responsabilità relative al proprio ruolo:rispettare gli obblighi del tirocinio non essere selettivo nelle attivitàportare a termine i lavori affidatiinformarsi o chiedere aiuto prima di iniziare attività non conosciute 2) riconoscere la struttura in cui è collocato e le diverse figure professionali:individuare l’unità operativa e il dipartimento di riferimentoindividuare le caratteristiche strutturali dell’unità operativariconoscere le diverse figure professionali ed i loro ruoli3) operare rispettando diritti e ruoli:rispettare i diritti della persona e dei suoi famigliaririspettare il ruolo delle altre figure professionali e collaborare con esse dare informazioni con sollecitudine e cortesiausare un linguaggio chiaro ed adeguato alle diverse situazionirispettare la privacy4) leggere, comprendere, raccogliere e riferire dati in base al processo di nursingleggere e comprendere le informazioni riportate nella consegna o nella scheda infermieristicaraccogliere ed annotare i dati sulla cartella clinica, nello spazio riservato agli infermieriraccogliere ed annotare i dati oggettivi e soggettivi della persona, rispetto alle diverse attività di vitaindividuare le diagnosi infermieristicheindividuare i possibili interventi assistenziali, rispetto alle diverse diagnosi inf.5) applicare comportamenti adeguati per la prevenzione delle infezioni ospedaliereeseguire il lavaggio sociale e/o antisettico e/o alcolico delle mani, in base alle necessitàapplicare i concetti di pulizia, antisepsi, disinfezione e sterilizzazioneutilizzare i diversi tipi di D.P.I. ( dispositivi di protezione individuale)medicare una feritaindividuare le tipologie di pazienti più esposti alle infezioni6) attuare interventi assistenziali congruenti alle capacità della persona:informarsi della patologia della persona anche se non affrontata teoricamente attuare gli interventi nei tempi dovutisostituirsi o aiutare la persona nello svolgimento delle attività di vitaattuare gli interventi in modo consapevole ( conoscere i motivi degli interventi e le possibili conseguenze)preparare, utilizzare e riporre il materiale pronto all’usoutilizzare i locali ed i materiali idonei alle varie situazioni7) soddisfare i bisogni di igiene ed abbigliamento della persona:rifacimento del letto non occupato rifacimento letto occupatoigiene totale igiene parzialetaglio unghie8) soddisfare il bisogno di mobilizzazione della persona:aiutare la persona : ad assumere la posizione seduta nel letto, ad assumere la posizione in poltrona nella deambulazione nella mobilizzazione a letto utilizzare gli ausili necessari9) soddisfare il bisogno di respirazione e di controllo della temperaturarilevare: la frequenza respiratoria, il tipo di respiro, le caratteristiche del polso, la frequenza cardiaca, la pressione arteriosa, la temperatura ascellare e rettale, eseguire l’ E.C.G.10) soddisfare il bisogno dell’alimentazionericonoscere le principali dieteaiutare la persona nella preparazione ed assunzione del pasto11) soddisfare il bisogno relativo alla eliminazione urinaria e fecaleraccogliere e misurare la diuresiriconoscere le principali alterazioni della diuresi, delle urine, della minzionericonoscere le alterazioni della funzione fecaleapplicare gli ausili favorenti l’eliminazione12) attuare l’accertamento alla persona presa in carico rilevare sistematicamente e classificare i dati oggettivi e soggettiviformulare le diagnosi infermieristiche reali e potenziali

Bibliografia

R.Craven,C.Hirnle,C.M.Henshaw"Principi fondamentali dell'assistenza infermieristica"Casa Editrice Ambrosiana.L.J.Carpenito " Diagnosi Infermieristiche,Casa Editrice Ambrosiana.

Metodi didattici

Tutoraggio in rapporto 1:1 ( uno studente affiancato a un tutor clinico), esperienze di peer to peer tutoring.

Modalità verifica apprendimento

Lo studente dovrà presentare un piano di assistenza riguardante un caso clinico osservato in tirocinio ( cartella infermieristica didattica). Gli obiettivi del 1 anno di corso sono riferiti alla fase di accertamento infermieristico e raccolta dati e individuazione di due diagnosi infermieristiche.

Altre informazioni

Frequenza obbligatoria per complessive 300 ore da svolgere in strutture convenzionate. gli obiettivi sono legati all'assistenza infermieristica di base e all'accertamento della persona assistita